Giovedì, 12 Maggio 2011 11:44

VIDEOCLIP_ Tra vita e città

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

RomaMeticciaNel nostro carissimo “antro” cinematografico, come nostro solito, non ci siamo fatti mancare i VideoClip della serata. Tra spettacoli circensi, l'attesa della Spleen Orchestra e la fine dei cortometraggi, i nostri video musicali sono giunti ad allietarci, mostrandoci ancora una volta artisti di un certo spessore, con talento e tanta inventiva. Perchè per entrare nel vero clou dell'arte, basta scendere solo un paio di gradini...

Submarine, di Martina Sanzi

Band: Trees Take Life
Immagini di vita, lungo delle note melodiche, prive di voci.
Storie narrate attraverso sguardi, gesti e pegni d'amore: trascinati attraverso immagini di pura libertà, di piccole incomprensioni e di una fotografia luminosa, accogliente.

Roma meticcia, di Marcello Saurino
Band: Assalti Frontali
Primo videoclip estratto dall'album Profondo Rosso, l'opera di Saurino ci mostra l'essenza della Band, gli Assalti Frontali.

Noi siamo la comunità, toglietevi il cappello”, le parole parlano chiaro, inculcando principalmente il principio di una Roma “meticcia”, libera ed antifascista, dove nessuno si arrende mai. Parole forti, immagine chiare di corde gettate per terra e cumuli di persone unite, compatte, di qualsiasi estrazione e provenienza: un unico effetto domino. Quindi ricordate, “più è potente il nostro desiderio, più è potente la moltitudine”.

Le definizioni sui vocabolari, di Lorenzo PisanelloLe_definizioni_sui_vocabolari
Band: Lorenzo Pisanello
Lorenzo Pisanello canta e dirige questo videoclip, guidandoci in scorci giornalieri, di un città ricolma di vita.

Strade, parchi, marciapiedi: tutto circondato sulla base della “definizione dei vocabolari”.
Ci siamo impoveriti, più superficiali, in “definizioni” che erano molto più esaustive ed eleganti negli anni '60.

Una visione odierna su ciò che era un tempo e adesso è, nelle immagini che scorrono da sopra una bicicletta.

M.me_SciovanyM.Me Sciovany, di Maristella Bonomo e Enrico Grezzi
Band: Mama's Gan
Frizzante e graziosa, la canzone dei Mam's gan,che si suddivide in simpatici titoli da film muti anni '30: “Il ritratto”, “il trattore”, “la cavalleria” e così via, fino al decantato “M.me Sciovany”.
Le scenografie semplici, immerse nella natura, che tuttavia compensano con la moltitudine di oggetti proposti ed usati, rendendo le protagoniste delle macchiette divertenti, quasi “fiabesche”.

Alessia Grasso

Letto 3999 volte Ultima modifica il Giovedì, 12 Maggio 2011 22:34