Martedì, 20 Dicembre 2011 07:43

La buona musica di Stefano Agostinelli

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
[MUSICA]  

DSC 0058ROMA- Stefano Agostinelli e la sua band sono un gruppo di ragazzi romani che suonano Rock d'Autore, mischiando diversi generi tra cui il blues e il pop con il rock. La sua musica colpisce per l’originalità dei testi e l’orecchiabilità delle melodie, che conquistano al primo ascolto senza risultare mai noiose.



Questa promettente band ha presentato i brani, che presto usciranno in un cd, al Felt Music Club & School (Via degli Ausoni 84, Roma).
Una delle tante qualità di questo gruppo è la capacità di passare da un brano all’altro senza calare mai d’intensità, passando da canzoni melodiche a pezzi più “duri” in cui la chitarra si fa largo tra gli strumenti.
Sicuramente sono da citare i brani “Salvami” e “Altrove”, con il cantante Stefano Agostinelli in grande evidenza, DSC 0042che trasmettono a chi ascolta un’emozione travolgente, la cover di John Mayer “Waiting on the world to change”, molto apprezzata dal pubblico e “Mi piace la tua mente” con cui il gruppo ha chiuso il concerto offrendo un' ottima prestazione.
A dare corpo ai brani l’intensa sezione ritmica di Andrea Valiante al basso, Giorgio Gallo alla batteria e Gabriele Petrella (batterista dei Rein) alle percussioni, la voce, Stefano Agostinelli, non cerca mai di strafare e anche quando accenna un falsetto riesce sempre a modulare le corde vocali, la bravura del chitarrista Saverio Spera da forza e spessore ad ogni brano e Gabriele Conti alle tastiere, senza mettersi mai troppo in mostra riesce a caratterizzare lo stile del gruppo.
A gennaio uscirà un CD che comprenderà i brani “Camminare”, “Samuele”, “Salsa”, “Gluten Blues”, “La Resa” e “La terza dimensione”, che si possono trovare anche sul Myspace e sul sito ufficiale del gruppo.

http://www.myspace.com/stefanoagostinelli
http://www.stefanoagostinelli.it/

Alessia Tondi

Letto 3073 volte Ultima modifica il Lunedì, 09 Gennaio 2012 08:31