Sabato, 30 Gennaio 2021 11:43

Dominio Pubblico, il bando per artisti della generazione Z In evidenza

Scritto da Carlo D'Acquisto
Vota questo articolo
(0 Voti)

Torna il bando per artisti under 25, l'unico in Italia a focalizzarsi interamente sulla generazione Z e le sue esigenze culturali. L'ottava edizione del festival multidisciplinare Dominio Pubblico_La Città agli Under 25 si svolgerà come sempre all'interno del Teatro India e dello Spazio Rossellini di Roma: il bando Z è aperto ad artisti di teatro, musica, cinema, danza, circo e arti visive, rigorosoamente under 25 e con tanta voglia di ribellarsi.

Dominio Pubblico – La Città agli Under 25 è un festival multidisciplinare che nasce come strumento di indagine sulla creatività di una nuovissima generazione di  artisti  U25,  attivi  in  diversi campi artistici: teatro, danza, performance, cortometraggi, musica, circo, arti visive, street art, fumetti e formati digitali.

Il Festival si svolgerà nel mese di giugno 2021.

*Le date potranno subire variazioni a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19.

L’organizzazione confermerà il periodo di programmazione con la pubblicazione dei selezionati prevista entro il mese di aprile 2021.

La finalità ultima di questo bando è quella di realizzare un festival che si terrà a Roma: il Teatro India, grazie alla collaborazione con Teatro di Roma – Teatro Nazionale sarà ancora una  volta  la  location  principale dell’Ottava Edizione del Festival multidisciplinare  “Dominio Pubblico – La Città  agli Under 25“, insieme allo ATCL Circuito Multidisciplinare della Regione Lazio per Spazio Rossellini – Polo Culturale Multidisciplinare Regionale.

Il Festival si propone di essere il più significativo evento italiano focalizzato sulla creatività U25. Ogni anno, nel corso della settimana di programmazione verranno ospitati oltre 100 giovani artisti provenienti da tutta Italia e selezionati da una direzione artistica Under 25più di 50 eventi tra spettacoli-concerti-mostre-proiezioni-eventi speciali-workshop

La Direzione Artistica U25

Dominio Pubblico è anche un progetto di formazione del pubblico e di orientamento professionale rivolto a ragazzi che vogliano sperimentarsi in un percorso da spettatori attivi finalizzato alla produzione, promozione e organizzazione del festival:

Ogni anno prendono parte alle nostre attività oltre 250 giovani tra i 16 e i 25 anni, fruendo di varie offerte. 30 di loro ogni anno formano una nuova direzione artistica partecipata che avrà il compito di scegliere gli artisti del festival che vengono selezionati tramite public call. Il gruppo viene ogni anno seguito dalla direzione senior e da un team di esperti del settore che collaborano al progetto. Nel corso di 7 anni di attività, Dominio Pubblico ha formato diverse generazioni di spettatori U25, alcuni di essi hanno continuato a essere attivi nel campo della creazione di eventi culturali. Oggi DPU25 può contare su una comunità di oltre 800 ragazzi formatasi attraverso il percorso da spettatori attivi.

banner bando z

Un po’ di storia

Dominio Pubblico nasce nel 2013 dall’incontro delle direzioni artistiche di Teatro Argot Studio e Teatro dell’Orologio di Roma, che sollecitano il drammaturgo e regista Luca Ricci a sviluppare assieme a loro un progetto culturale. Nasce così l’idea di un’azione finalizzata alla fascia più complessa, ma anche più stimolante, di potenziali spettatori del teatro, cioè quella dei giovanissimi che vanno dai 16 ai 25 anni, cioè i veri giovani, in un Paese che continua a considerare giovani i 40enni.

Nel 2015 Dominio Pubblico viene riconosciuto dal MIBACT come una delle 20 realtà meritevoli di finanziamento nel  capitolo  Promozione  / Formazione del pubblico. Sempre nel 2015 il Teatro  di Roma – Teatro Nazionale diventa main partner del progetto, ospitandone le attività all’interno dei suoi spazi. Nel corso degli anni DPU25 è stato sostenuto dalle più importanti istituzioni del territorio: Comune di Roma – Municipi di Roma – Regione Lazio – Circuito Regionale ATCL.

Oggi, Dominio Pubblico è un concreto esempio di co-working artistico e gestionale che si è costituito nel 2018 in una nuova associazione sotto la direzione artistica e la presidenza di Tiziano Panici. Entrano a far parte dell’associazione anche alcuni giovani professionisti Under 30 che si sono formati nel corso delle edizioni precedenti, specializzandosi in diversi campi del management culturale.

QUI tutte le informazioni e il forum per l'iscrizione!

 

Letto 513 volte