Il Corviale Urban Lab torna con una nuova edizione speciale dal sottotitolo emblematico: “Liberi di creare”. Una versione interamente online dello storico festival multiartistico del Serpentone, che vuole sottolineare il ruolo cruciale che l’arte e la cultura dovranno avere in questo 2021 ricco di speranze. Dal 13 al 22 gennaio, verranno trasmessi in streaming sulla pagina Facebook del festival e su MArteChannelconcerti, spettacoli di teatro, danza e arte circense, live painting, reading letterari, mostre e pillole d’arte.

Occasione unica per gli amanti del cinema! Dall’11 al 21 febbraio 2021 avrà luogo la 71° edizione del Festival del Cinema di Berlino e il Goethe Institut di Roma sta cercando un/a giovane giornalista cinematografico/a e blogger under 30, che abbia anche competenze in social media, da inviare alla Berlinale come blogger italiano. Il vincitore lavorerà a stretto contatto con la redazione online del famoso istituto di cultura tedesca. 

PalcHOMEscenico è il format che propone esibizioni ed opere di arte varia realizzate da casa, trasmesso in esclusiva in streaming sul nuovissimo canale dedicato alla cultura emergente MArteChannel, online dal 15 dicembre, e sulla pagina facebook di MArteLive. L’obiettivo è favorire la produzione artistica e l’incontro con nuovi pubblici, proprio in un momento storico che ci chiede di ‘stare a casa’. MArteLive conferma la volontà di diffondere l’arte senza limiti presentando il contenitore virtuale dell’arte emergente ‘made at home’. 

La Galleria Il Mitreo corre il rischio di chiudere l’8 dicembre, non per sua volontà, nonostante una presenza attiva nella difficile periferia di Corviale ormai da più di 10 anni. Il festival Corviale Urban Lab, che al Mitreo è stato ospitato fin dagli esordi, gli dedica una nuova edizione speciale con il sottotitolo “Liberi di creare”, interamente online, per sottolinearne il cruciale ruolo artistico e culturale.

Scade il 10 dicembre il bando indetto da TRAC per la ricerca di compagnie teatrali e artisti pugliesi. Verranno selezionati cinque progetti che otterranno delle residenze digitali da svolgersi nei primi mesi del 2021. Un'opportunità da cogliere immediatamente per sfruttare al meglio questi mesi di difficoltà.

Nonostante le difficoltà legate all’emergenza sanitaria, SCIENZiatE! 2020, il progetto realizzato da Doc Educational in collaborazione con The Science Zone, continua in piena sicurezza nella sua azione di divulgazione scientifica. Il mese di laboratori che hanno coinvolto 250 studenti e studentesse della Capitale si concluderà durante la Notte Europea dei Ricercatori alla Sapienza, proprio pochi giorni dopo l’elezione della prima rettrice donna della storia di questa Università, Antonella Polimeni.

Pagina 1 di 17