Visualizza articoli per tag: cinema

Giovedì, 05 Aprile 2012 20:40

Biancaneve, regia di T. Singh

highNelle sale in questi giorni è riapparsa Biancaneve. Il film con la regia di Tarsem Singh Dhand War, celebre regista di incredibile visionarietà, acclamato soprattutto nel mondo pubblicitario, ripropone la fiaba conosciuta da intere generazioni con sorprese e variazioni sul tema del buono contro il cattivo.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 05 Aprile 2012 20:33

L'arte di vincere, regia di B. Miller

indexMoneyball – L'arte di vincere, è uno di quei film che in America ottiene un discreto successo e tantissimi riconoscimenti per poi passare sotto silenzio in Italia, rimanere poco nelle sale e venire ignorato dalla maggior parte del pubblico nostrano.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 08 Marzo 2012 20:43

Roma omaggia il cinema libero americano

[CINEMACITTA’]

Alessia GrassoiDal 23 Febbraio e fino al 28 Marzo, abbiamo l’occasione di riscoprire al Palazzo delle Esposizioni di Roma i capolavori del cinema libero americano a cavallo tra gli anni ’60 e ’70.

Pubblicato in Rubriche
Giovedì, 08 Marzo 2012 11:42

La scomparsa di Patò, regia di R. Mortellitti

18323051 la-scomparsa-di-pat-trama-trailer-poster-2Sicilia. Vigata 1890, Venerdì Santo, nella piazza del paese viene messo in scena il "Mortorio" ossia la Passione di Cristo, nella quale l’integerrimo e irreprensibile ragioniere di banca Antonio Patò (Neri Marcoré), interpreta la parte di Giuda.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 08 Marzo 2012 11:38

Pollo alle prugne, regia di M. Satrapi

413084La vicenda si svolge durante il novembre 1958, in Iran. Protagonista è Nasser Ali Khan (Mathieu Amalric), un famosissimo suonatore di tar, che decide di lasciarsi morire dopo che la moglie, adirata, rompe il suo prezioso strumento musicale.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 08 Marzo 2012 11:35

Jack e Jill, regia di D. Dugan

Jack-e-JillLento, privo di contenuti e tendenzialmente stupido. Ed è pur vero che non sempre è possibile apprezzare in pieno un film né tanto meno trovarlo interessante o pieno di contenuti, ma in Jack e Jill si riesce a toccare davvero il fondo.

Pubblicato in Arti performative
Giovedì, 08 Marzo 2012 11:08

Enrico Maria Artale: il futuro in mano

Una società opprimente, sempre di più, che arriva a controllare le singole persone in ogni istante della loro vita, in ogni loro gesto. Anche il più intimo e il più naturale, come il fare pipì. Fino a che la misura diventa colma, anche per chi ha passato tutta la propria esistenza a piegare sempre la testa.

Pubblicato in Interviste 2007-2012
Lunedì, 20 Febbraio 2012 09:59

The Iron Lady, regia di P. Loyd

imagesUna anziana signora che esce per andare a comprare il latte, passa le sue giornate interamente a casa dormendo, ricordando il passato, spesso in uno stato di forte confusione, che la porta ad avere gravi allucinazioni a causa dell’avanzato stato del morbo di Alzheimer.

Pubblicato in Arti performative
Lunedì, 20 Febbraio 2012 09:55

Com'è bello far l'amore, regia di F. Brizzi

com-e-bello-far-l-amore-la-locandina-del-film-229653-350x500Andrea e Giulia sono una solida coppia di quarantenni, con un figlio adorabile, una bella casa e una tranquilla vita coniugale. Forse un filino troppo tranquilla... Andrea e Giulia, infatti, come tutte le coppie della loro età con figli grandi, non fanno sesso.

Pubblicato in Arti performative
Martedì, 07 Febbraio 2012 09:52

Bizzarro Magazine vol. 1 – Kaboom!

[CINEMACITTA’]
 
Alessia GrassoiMercoledì 25 gennaio, presso la libreria Altroquando, è stato presentato Bizzarro Magazine vol.1- Kaboom!, una nuova ed interessante collana editoriale a cura della neonata casa editrice Laboratorio Bizzarro Edizioni.

Pubblicato in Rubriche
Pagina 6 di 29