Stampa questa pagina
Lunedì, 25 Maggio 2020 08:13

Balkan Cinema Express, il rewatch della prima edizione in streaming In evidenza

Scritto da Carlo D'Acquisto
Vota questo articolo
(0 Voti)
The Invisible Hand of Adam Smith - Balkan Cinema Express The Invisible Hand of Adam Smith - Balkan Cinema Express

Due terre divise da una striscia d’acqua, i Balcani e l’Abruzzo, due culture che comunicano attraverso il cinema grazie al Balkan Cinema Express – il premio del cortometraggio Balcanico. Per celebrare la seconda edizione del premio che si terrà dal 7 settembre al 27 ottobre 2020 contestualmente ad Artinvita – il festival internazionale degli Abruzzi, saranno riproposti i vincitori dell’edizione inaugurale. Quattro cortometraggi in onda in prima visione e disponibili ognuno per 24 ore sulla pagina Facebook di Artinvita.

Si inizia oggi, lunedì 25 maggio, alle 19 con il corto vincitore del PRODUCER BEST FILM PRICE The Invisible Hand of Adam Smith di Slobodan Maksimovic (Slovenia), un corto sorprendente per la qualità tecnica (tutta l’azione si svolge in un unico piano sequenza) e per la capacità di applicare una teoria economica complessa (la famosa “mano invisibile” teorizzata da Adam Smith) a un contesto sociale definito. Il tutto grazie a una pletora di personaggi al limite del grottesco finemente sovrapposti l’uno all’altro.

Gli altri cortometraggi in programma sono il breve e straziante cortometraggio Mum, I’m back di Dimitris Katsimiris (Grecia), sorprendente per la capacità di far passare un messaggio semplice ma potente in maniera diretta, il documentario The Water Svetislav Podleshanov & Kiril Karakash (Albania), incentrato sulla risorsa più importante e sottovalutata del nostro pianeta, l’acqua, e Ellie di Miltiades Christides (Grecia), che scava nella mente di una donna anziana e delle sue paure quando si trova in casa un inaspettato visitatore.

Quattro piccole perle che non bisogna assolutamente perdere. Per farlo basta restare connessi ai social di Artinvita e premere play nella finestra di 24 concessa per lo streaming.

balkan rewatch min

 

IL BALKAN CINEMA EXPRESS

Balkan Cinema Express è un concorso di cortometraggi balcanici che avvicina i giovani studenti all’arte del cinema ponendoli a confronto oltre che con i lavori selezionati, anche con la cultura balcanica così legata alla nostra storia contemporanea nazionale, eppure altrettanto inesplorata e non abbastanza conosciuta sia nel campo artistico che in quello socio/culturale. I lavori in concorso saranno visionati da 200 giovani studenti che saranno preparati a diventare giuria affiancando la giuria di esperti attraverso un laboratorio curato da uno staff specializzato.

Attorno al concorso si sviluppano dunque 5 attività collaterali: Il laboratorio, la realizzazione di un progetto audiovisivo, la rassegna, la cerimonia di Premiazione e Balkan Cinema Express A/R.

Balkan Cinema Express è un'iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MiBACT e MIUR - Ministero dell'Istruzione dell' Università e della Ricerca contestualmente ad ARTINVITA - Festival Internazionale degli Abruzzi e organizzata in collaborazione con Théâtre de Léthé à Paris - Collectif 2 Plus, Balkan Film Food Festival il Circuito di sale CiakCity Cinema e la Biennale MArteLive.

Letto 1444 volte

Articoli correlati (da tag)